Tag Archives: napolitano

Na tazzulella ‘e cafè


Sarei grato al napoletano Napolitano se le sue gitarelle festive le andasse a fare in una città che non sia Napoli, che ha tanti problemi già di suo, ivi compreso quello della viabilità e dei trasporti, e dunque mal sopporta l’enorme codazzo di scorta che il Napolitano si porta dietro. La prossima volta il caffè se lo faccia fare al Quirinale con una buona moka.

Le incoerenze di Napolitano


napolitano

Forse riponevo troppe aspettative nella Presidenza di Napolitano, erroneamente giudicata come prosecuzione di quelle ben più autorevoli di Scalfaro e Ciampi. Francamente non so come giudicare un Presidente della Repubblica che prima firma una legge e poi la giudica “incoerente, incongruente e disorganica”. Credo che una persona normale, ancorché un capo di Stato, non metterebbe mai la firma sotto un documento che non condivide. La più grande delle incoerenze e incongruenze è questa. Senza contare che Napolitano ha già promulgato qualcosa di altamente incoerente con la Costituzione come il lodo Alfano. A questo punto meglio Berlusconi al Quirinale, se non altro dopo non assisteremmo alle lacrime del migliorista coccodrillo.

IdV, insubordinazione dei valori


dipietro04g

Forse una vendetta. Di Pietro ritiene che dietro l’inchiesta per vilipendio ci sia lo zampino del Pd e allora ordina ai suoi di mandare a casa Bassolino e Iervolino. Ma per ora è insubordinazione.

Il silenzio è mafioso


Già non ero d’accordo sin tanto che si trattava di criticarlo, figurarsi ora che le Camere Penali hanno deciso di denunciare Di Pietro per vilipendio al Capo dello Stato. Nelle parole di Di Pietro non ci trovo nulla di irriguardoso o offensivo, chi la pensa diversamente deve imparare l’italiano e darsi una rinfrescata di costituzionalismo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: