Archivi delle etichette: blanc

Il nuovo sponsor della Juve


L’anno prossimo la Juve avrà sulla maglia un nuovo sponsor. Via i trattori (new holland) di famiglia e dentro le caciotte e latticini del gruppo Lactalis. Ed è come lo sponsor fosse per una volta anche la didascalia di una squadra e di una dirigenza: ricotta, come i giocatori; formaggino, come Yaky Elhann; provolone, come Blanc e Secco.

(via)

Una scommessa


Secondo indiscrezioni, rispettivamente della Gazzetta e Sky sport, l’anno prossimo la Juventus avrà un nuovo sponsor sulle maglie. Una tra due aziende di scommesse sportive: Betclic o Bwin. E in effetti è una scommessa se la Juve esisterà ancora l’anno prossimo.

Il destino di Alessio Secco


image

Strano destino quello di Alessio Secco. La sua ascesa professionale è coincisa con il punto più basso della storia della juventus. Di solito sì viene promossi per meriti, a lui invece è toccato sostituire Moggi all’indomani dell’epurazione elkaniana, prim’ancora che lo scandalo farsa arrivasse nei tribunali sommari della giustizia sportiva. Il ragazzo, così, si è trovato ad organizzare cessioni e acquisti, quasi solo cessioni visto il fuggi fuggi dopo la retrocessione in serie b, commettendo enormi errori. Ma anche quando sì è trattato di comprare non ha esibito particolari capacità a livello di acume e trattativa, di fatti i calciatori troppo pagati e troppo retribuiti sì sono rivelati doppiamente negativi: pessimi in campo e difficoli da sbolognare. Eppure tutto questo non gli era valsa la minima critica da parte della proprietà, fino ad oggi, quando intervistato da sky nel preparata di chievo – juventus, ha candidamente ammesso che la società è al verde e dunque impossibilitata ad operare sul mercato (e forse anche a cambiare allenatore). Cose già dette dai giornali, risapute. Ma monsieur Blanc non ci sta e parrebbe intenzionato ad allontanare Secco dalla juventus, già da domani. Secondo Radio24, titolare dello scoop, in società non avrebbero gradito le dichiarazioni sulla scarsità di liquidi che potrebbero portare ad un repentino crollo delle azioni in borsa. Staremo a vedere. Però strano destino quello di Alessio Secco, promosso e destituito per onestà.

Titolo geniale


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: