archivio | Islam Feed RSS per la sezione

Conversione in diretta mondiale


magdi_allam 

Non voglio essere irriverente e attirarmi gli strali dei cattolici, eppure trovo profondamente inopportuno che la conversione alla fede cattolica di Magdi Allam sia avvenuta in diretta televisiva mondiale. Non vorrei che questa cosa generasse tensioni ulteriori col mondo islamico, notoriamente troppo permaloso. In più non vedo cosa possa interessare ai lettori del Corriere il percorso mistico ma personale del vice direttore. Tutto mi fa credere che l’enorme eco che ha ricevuto questa conversione in tutto il mondo vada bene oltre il semplice cambio di fede.

Lo show americano di Ahmadinejad


Il Presidente iraniano Ahmadinejad, intervenuto alla Columbia University e per nulla intimorito dalla poco lusinghiera presentazione del rettore che lo ha definito “un mediocre dittatore”, ha ribadito che il suo programma nucleare ha fini pacifici. Ma il Presidente iraniano ha parlato anche dell’Olocausto: “Ammettendo che sia esistito – ha detto – perché devono pagarne le conseguenze i Palestinesi se è avvenuto in Europa”. Infine la condizione femminile, definita “eccellente”, e l’omosessualità: “Da noi non esistono omosessuali come negli Stati Uniti”. In effetti, la dichiarazione corrisponde al vero, in Iran gli omosessuali vengono impiccati.

Italiani rapiti: trattare o non trattare, questo è il dilemma.


A pochi mesi di distanza dal sequestro del cronista di Repubblica, Daniele Mastrogiacomo, altri due italiani sono stati rapiti in Afghanistan. Altre volte si era trattato di giornalisti e civili, stavolta è la volta di due militari in forza al contingente italiano. Bisogna prepararsi dunque ad un nuovo stillicidio di polemiche: trattare o non trattare? Questo sarà il refrain che accompagnerà le cronache italiane. Sarà di nuovo il momento di quelli che vorrebbero ritirarsi all’istante da tutti i teatri di guerra (sinistra radicale, pacifisti), di quelli che vorrebbero più uomini in guerra (AN, conservatori), di quelli che dicono “il rischio è insito nel loro mestiere”, di quelli che farebbero tutto per salvare un italiano. Prepariamoci ai rimproveri americani che ci disegnano come una nazione molliccia con i sequestratori, prepariamoci al fantoccio karzai che prometterà nessun rilascio di prigionieri. Insomma, prepariamoci così soffriremo di meno.

Update: Per fortuna gli inglesi ci hanno tolto le castagne dal fuoco. I due italiani, rapiti ieri in Afghanistan, sono stati liberati con un blitz militare. Risultato: cinque rapitori uccisi e i due sequestrati feriti, di cui uno gravemente alla testa. Il fatto che si sia scelto di intervenire militarmente e che non siano state rese note le identità dei due sventurati, evidentemente fa pensare che si tratta di due agenti del nostro servizio segreto.

I dubbi di Bologna


moschea-03.jpg

Mentre il Sindaco di Venezia, Massimo Cacciari, ha in animo di dichiarare guerra ai colombi che sporcano i monumenti, Bologna si arrovella intorno alla questione islamica. La nuova moschea – una vera e propria cittadella con minareto di seimila metri quadri – divide i bolognesi. La Bologna rossa, la Bologna solidale e tollerante, per la prima volta si scopre diffidente col prossimo, protesta vibrata e minaccia referendum. Così, Sergio Cofferati è stato costretto a tirare il freno a mano: “La costruzione è solo sospesa”, dice. Il ripensamento dell’ex leader CGIL arriva non tanto per l’opposizione della CDL e della Curia Vescovile, ma soprattutto per l’umore della cosiddetta “società civile”. L’allarmismo, da più parti agitato, verso i “siti islamici” ha di fatto indotto la sommossa da parte dei residenti del quartiere dove dovrebbe sorgere la nuova moschea. Da un lato la Costituzione, che sancisce diritti e rispetto per tutte le religioni, dall’altra il rifiuto dei cittadini. È giusto privare i musulmani di un diritto? Può un Sindaco andare contro la volontà degli stessi cittadini che lo hanno acclamato con grande consenso elettorale? Dirimere la questione non sarà facile, nemmeno per un sindacalista scafato di trattative.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: