Vissero ricchi e cornuti contenti


E già che Mara Carfagna faceva la velina, o meglio la showgirl per dirlo in modo politically correct, non faceva l’attrice di teatro, infatti quando deve recitare una verità non sua, l’artefatto cipiglio da proba che s’è donata appena entrata in parlamento, sparisce, la voce diventa incerta. Non ammette, né smentisce, ma è come se confermasse tutto dietro quel “devo rendere conto solo alla persona che sto per sposare”. Mentre lei rende conto privatamente, l’amante Bocchino ha reso conto pubblicamente, anche perché sputtanato dalla sua signora, al secolo la figlia del pecora Buontempo. È proprio della signora Buontempo e del futuro carfagno Mezzaroma che voglio parlarvi. Di questi due cornuti semi-felici che non hanno avuto nemmeno un refolo di dignità per scacciare i rispettivi compagni. Massì, si dirà l’amore perdona tutto. Ma allora perché la gente comune è meno incline al perdono, perché una banale massaia avrebbe messo alla porta il marito traditore mentre la signora Bocchino ne parla in tv niente meno fosse un titolo di merito? Almeno lei è sposata, che dire invece di questo Mezzaroma che vuol fare cornuto e mazziato sposando lo stesso la Carfagna? Sarà una questione di censo, di showbiz, o forse tra ricchi si sta assieme senza amarsi più di tanto e allora le corna che saranno mai, dai?!
Vodpod videos no longer available.

Una Risposta to “Vissero ricchi e cornuti contenti”

  1. Ciao, è solo e sempre Love – Affair.
    Nessuno vuole perdere l'”Apparenza” di
    apparire.

    Mistral

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: