Cassanate sull’amore


E adesso che ne saranno dei peana sull’amore, sul valore salvifico del matrimonio, sulla redenzione dopo gli errori? Che ne sarà di tutti quelli che pensavano a un Cassano diverso, a un Cassano che avesse messo la testa apposto? Ci hanno spiegato che il merito era tutto suo, di quella giovane ragazza di cui si era innamorato e che poi avrebbe convinto l’uomo “da 700 donne” a sposarla. E invece no, chi nasce quadro non muore tondo, e infatti Cassano certi istinti li ha ancora, solo che stavolta ha addirittura alzato l’asticella della maleducazione. Dal non allenarsi, al litigare con i compagni, poi con tutti gli allenatori della sua carriera (tranne uno, Fascetti), agli insulti rivolti direttamente al padrone, al presidente della Sampdoria, a Garrone, l’uomo che lo aveva salvato anni or sono dal baratro madrilista, regalandogli una nuova carriera. L’affronto è stato talmente pesante tanto da convincere Garrone a rendere pubblica la vicenda, chiedendo provvedimenti disciplinari finanche alla Lega Calcio che lo sottoporrà ad un vero e proprio processo. Ora, tutte le persone che raccontavano il bene dell’amore, tutti quegli psicologi della domenica travestiti da romantici, ci diranno mai che hanno sbagliato?

 

No comments yet... Be the first to leave a reply!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: