Berlusconi è come gli italiani


Sì, in effetti la cosa che più mi ha stupito, dell’ultima vicenda che coinvolge Berlusconi, dell’ultimo scandalo pseudo-sessuale insomma, è la marginalizzazione della telefonata che il nostro primo ministro ha fatto in questura per far rilasciare una minorenne arrestata per furto. E già, perché a noi italiani certe cose non ci toccano, siamo abituati a un certo modo di pensare/agire. Siamo quelli che, se uno va con più femmine, seppur pagandole, è considerato degno di stima in quanto super virile; siamo quelli che, in un modo o nell’altro cercano sempre una raccomandazione, mica poi puoi lamentarti se Berlusconi raccomanda una; siamo quelli che, conosci qualcuno per farmi togliere una multa?; siamo quelli che, marescia’ lo scontrino mi sono dimenticato di batterlo solo stavolta; siamo quelli che, dottò vedete come farmi pagare meno tasse. Siamo quelli che vorremmo che le regole fossero valide solo per gli altri, ma tutto sommato c’importa una cippa se anche gli altri non le rispettano, perché noi al posto loro faremmo lo stesso. Via l’Italia.

 

 

 

5 Risposte to “Berlusconi è come gli italiani”

  1. Farei lo stesso un cazzo, Antonio. Non essere qualunquista come quelli che dicono che ci meritiamo certi politici. Io non me li merito, io non sono così, nemmeno se fossi al posto loro.

    • ma non è qualunquismo, è esattamente la rappresentazione delle cose. poi magari ci sono quelli come te che farebbero diversamente, che sognano un paese diverso, ma temo siamo una sparuta minoranza.

  2. Sono d’accordo su tutto.
    Purtroppo pretendiamo il rispetto delle regole dal resto del mondo, poi non siamo neppure buoni ad aspettare che scatti il verde per attraversare la strada a piedi.

    C’è un particolare però che mi lascia sempre una strana sensazione addosso: con la voglia di richiamare il ventennio fascista parlando di Berlusconi, si continua a dire che Berlusconi governa da 20 anni, come nell’articolo linkato da gigicogo.
    Ma a me risulta che dal 1994, quando il Berlusca entrò in politica (ufficialmente), ci sono stati 5 governi di centro-sinistra (più 1 tecnico di Dini quando Bossi fece cadere mr.B).
    In effetti il centro-sinistra ha governato per 7 anni, ma sembra che nessuno se lo ricordi, o voglia ricordarlo.
    Giuliano d’Amato, Massimo “di’ qualcosa di sinistra” D’Alema e Romano Prodi sono reali, o me li sono sognati io?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: