Sarebbe plagio se non ci fosse anche John Malkovich


2 Risposte to “Sarebbe plagio se non ci fosse anche John Malkovich”

  1. perché plagio, anto’, di cosa? de “il paradiso può attendere” o del polpettone nostrano con bonolis e laurenti? nel secondo caso mi sembrerebbe più giusto parlare di parodia invertita, nel senso che il livello di recitazione, la raffinatezza dello humor, fanno sembrare questo spot un benchmark anziché un plagio. nel primo caso, invece, si tratterebbe di normale amministrazione in pubblicità, che non fa altro che assorbire i linguaggi visuali e verbali già consolidati, rielaborandoli a proprio uso per il consumo degli utenti destinatari del messaggio. credo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: