Moggiopoli, una montatura per colpire Andrea Agnelli


andrea_agnelli

Andrea Agnelli

Questa fantasiosa ricostruzione, secondo cui la Juventus avrebbe accettato supinamente le accuse, anzi domandando di essere spedita in serie B, colpendo i dirigenti juventini con l’intenzione di macchiare l’immagine di Andrea Agnelli, all’epoca referente della famiglia per gli affari sportivi, sarebbe anche un po’ credibile se non fosse stata pensata da Gigi Moncalvo. Certamente il comportamento tenuto dai difensori della Juventus ha lasciato più di un dubbio, in un paese dove nemmeno il peggiore dei criminali si dichiara colpevole prim’ancora del processo. Ma di qui a disegnare questo scenario ce ne passa, caro Moncalvo.

4 Risposte a “Moggiopoli, una montatura per colpire Andrea Agnelli”

  1. Solo para que vean lo grande que es el futbol y sobre todo la Juve soy fanatico de la Juventus desde que mis 12 años y tengo 35, estamos pasando por un momento dicil en el club pero por favor que se valla Ferrara por favor no tiene quimico con los jugadores que voten a Ciro!!!!

  2. NAPOLI UDIENZA CALCIOPOLI DEL 16/03/2010
    colonnello auricchio:
    “Se abbiamo fatto riferimento a rigori ingiusti o gol in fuorigioco, lo abbiamo dedotto dalle cronache dei giornali.”

    Basta questo per capire il casino accaduto nell’estate del 2006 passato sotto il nome di calciopoli.

    La dichiarazione resa in aula a Napoli è di Attilio Auricchio, il carabiniere a capo della squadriglia denominata off-side che ha indagato su calciopoli.

    Tutti i giornali? “No, Tuttosport no!” ha dichiarato il maggiore travestito da formaggio.

    Fondare una parte delle proprie indagini su quanto hanno vomitato “gazzetta delle sport” e “corriere dello sport” sulla Juventus,????????????????????????????????????????? e gli Italiani pagano………….

  3. Quali sono le differenze delle telefonate di Moggi con le telefonate degli altri?
    Moggi non ha mai parlato con gli arbitri a telefono (solo Paparesta ha chiamato per le note vicende della partita di Reggio Calabria) altri si?
    Le schede sim svizzere sono intercettabili (infatti vi sono un paio di telefonate di Moggi intercettate dai carabinieri con sim svizzere e solo tre schede regalte da Moggi due a Bergamo, che ha dato una a Pairetto esaurito il traffico è stata buttata), e una al papa di Paparesta colla boratore/consulente di Moggi ), perche non hanno intercettato le schede sim svizzere?
    Anche altri si rifornivano dello steso materiale in svizzera, perche non sono stati intercettati?
    Perchè, se si pensava che vi erano schede sim svizzere date ad arbitri ed altri non si è provveduto a fare dei blitz per sequestrarle?

    La procura di Napoli ha reagito dopo la pubblicazione delle telefonate tra Moratti e Bergamo parlando di un tentativo di “fare disinformazione” e sottolineando che l’esistenza di una telefonata non rappresenti necessariamente un reato. La cosa che però lascia molto perplessi arrivati a questo punto, è che il Pm Giuseppe Narducci in data 27 Ottobre 2008, nella sua requisitoria di apertura del processo celebrato con rito abbreviato nei confronti di 11 imputati, tra i quali Antonio Giraudo, aveva smentito categoricamente l’esistenza di altre telefonate che riguardassero altri dirigenti; ”balle smentite dai fatti” per usare le sue parole.
    Lo scopo era quello di liquidare la tesi sostenuta da diversi imputati, tra i quali Moggi e Giraudo, seconda la quale ad intrattenere rapporti con i designatori erano tutti i dirigenti di tutte le squadre e che la cosa fosse normale e risaputa. Queste le parole del Pm Narducci nella sua requisitoria:
    ”Piaccia o non piaccia agli imputati non ci sono mai telefonate tra Bergamo o Pairetto con il signor Moratti, o con il signor Sensi o con il signor Campedelli, presidente del Chievo. Ci sono solo quelle persone (gli attuali imputati, ndr), perché solo quelle colloquiavano con i poteri del calcio. I cellulari erano intercettati 24 ore su 24: le evidenze dei fatti dicono che non e’ vero che ogni dirigente telefonava a Bergamo, a Pairetto, a Mazzino o a Lanese: le persone che hanno stabilito un rapporto con questi si chiamano Moggi, Giraudo, Foti, Lotito, Andrea Della Valle e Diego Della Valle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: