Dal macchinino al macchinone


aixam

Non so se mi sono già espresso sulla questione del foglio rosa per i 17enni ma lo faccio volentieri. Sono contrarissimo a questa norma, in un paese come l’Italia che fatica a far rispettare le regole, dare una macchina in mano ad un adolescente, sebbene la legge dovrebbe obbligarlo ad essere accompagnato da un patentato “esperto”, significa finire di inguaiare la situazione. Si fa presto a pensare che non tutti i ragazzotti rispetteranno questo obbligo, con più di una speranza di non essere beccati dalla Polizia. Viceversa sono favorevole all’innalzamento dei limiti di velocità – ovviamente su strade che lo permettano – da 130 a 150 k/h. Tuttavia, in questo pacchetto manca quella che io reputo una norma ormai indispensabile: la disciplina dei cosiddetti macchinini. Mi riferisco a quelle macchine che assomigliano a una Smart con la differenza che possono essere guidate da adolescenti muniti di patentino per le moto. I macchini affollano le nostre strade e sono di una pericolosità unica perchè i guidatori disconosco o ignorano le più basilari norme di circolazione.

2 Risposte a “Dal macchinino al macchinone”

  1. non c’è il like? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: