Una bocciatura non fa primavera


Due buone notizie, o almeno due quasi buone notizie. Sono state praticamente bocciate da una parte le cosiddette ronde e dall’altra la legge sulla procreazione assistita: secondo la consulta è incostituzionale il limite di tre embrioni. A sinistra c’è stata un’ovazione mai vista, l’Unità on line ha sparato a tutta pagina la notizia ravvisando (dove poi) la cancellazione della legge 40. In realtà, sia nel pacchetto sicurezza, sia in riferimento alla legge 40, solo due aspetti sono stati definiti incostituzionali. Vittoria a mezz’asta insomma. Anche perché non è detto che Berlusconi non ripresenti le stesse norme camuffate. Ma a parte questo, desta parecchia preoccupazione il comportamento patologico di tutta la sinistra, talmente rassegnata alle sconfitte che al minimo refolo di vento favorevole si alza in coro per festeggiare la vittoria. Anche quando sei riuscito solo a pareggiare.

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: