Franceschini s’è desto


256

Buona mossa quella di Franceschini sui sussidi ai disoccupati, anche se, prim’ancora che impraticabile visti i disastrati conti italici, la proposta non appare chiarissima: non si è capito se fosse riferita a coloro che stanno perdendo il posto di lavoro o ai disoccupati stanziali. Posto che fosse vera la prima non si capisce perché bisognerebbe discriminare chi il lavoro l’ha perso diversi anni fa e si trova nell’eguale situazione di mantenere una famiglia. In ogni caso Berlusconi ha fatto orecchie da mercante, appellandosi al vangelo del bilancio. Sguinzagliare la finanza per recuperare i fondi gli farebbe perdere solo voti: il popolo delle partite iva non è altro che il popolo delle libertà. È da lì che Berlusconi ha sempre attinto i suoi voti. A parte tutto, questa sortita riabilita in piccolissima parte Franceschini, dopo la brillante idea di validare il suo segretariato giurando sulla costituzione nella sua Ferrara: una cosa che a molti era parsa vanagloriosa, persino offensiva visti i problemi sul tappeto e simbolicamente inutile, come tutti i totem esibiti dal veltronismo appena dimesso dagli elettori. Per pareggiare i conti certo Franceschini avrebbe bisogno di fare un comizio a Pomigliano D’Arco, manifestando e battendosi per gli operai della Fiat che rischiano il loro posto di lavoro. Berlinguer fuori quei cancelli ci avrebbe fatto i picchetti, ma lui era comunista e non democristiano.

4 Risposte a “Franceschini s’è desto”

  1. Buona mossa, nonostante tutto pare abbiano accusato il colpo.

  2. perchè molto tardiva. è da tempo che il pd ha perso il contatto con la realtà.

  3. http://www.partitodemocratico.it/dettaglio/73122/Un_decreto_per_chi_perde_il_posto
    il pd sostiene che la copertura si può trovare e dice dove.

    giusta o sbagliata che sia nel merito la proposta, apprezzo che si tenti di parlare dei problemi veri: la crisi, l’economia, il lavoro, i precari; non di stupri, eluana, immigrati, rumeni, ronde, sicurezza, etc. che servono a dividere e distrarre gli italiani.

  4. …rientro in quella categoria di ONESTI LAVORATORI colpiti dal terremoto economico e finanziario figlio del LIBERO MERCATO del CAPITALISMO SFRENATO e della GLOBALIZZAZIONE. Capitalisti, banchieri, economisti dei miei stivali avete visto che ca**o avete combinato? soprattutto chi ne sta pagando le conseguenze? 8 mesi fa ho perso il lavoro, ( nb compreso 2 mensilità arretrate e 13 anni di TFR) da allora non ho ricevuto un solo centesimo da NESSUNO! ..ma lasciamo stare le storie personali..

    Perchè l’assegno di DISOCCUPAZIONE ai dipendenti ALITALIA si, e a tutti gli altri no?? Recentemente è stata vagliata l’ipotesi del sussidio ai disoccupati, il cavaliere berlusconi ha detto che NON c’è copertura finanziaria, ma BUGIaRDO che non sei altro, Tito Boeri (economista, onesto!) ha dimostrato recentemente che una seria riforma degli ammortizzatori sociali costerebbe solo l’1% della spesa corrente annuale!!! Negli ultimi VENTI ANNI quanti miliardi di € avete BUTTATO per finanziare la stessa ALITALIA e quanti ancora ne state BRUCIANDO per la FIAT?? Inoltre parlare di mancanza di risorse risulta veramente ridicolo da parte di un governo che recentemente ha deciso di spendere più di 200 milioni di euro (quasi quanto la tanto strombazzata social card) per far fallire il referendum sulla legge elettorale, non accorpandolo ad europee ed amministrative. berlusconi, non ti offendo perchè non ne vale la pena , ma LA VERITà è che dei precari dei disoccupati, dei pensionati, dei GIOVANI, dei MALATI, di NOI, non vene frega un CA**O e hai pure la FACCIA TOSTA di appellarti al fatto che vorresti fare molto di più ma viviamo in Europa e quindi abbiamo vincoli europei, quando l’italia ( che GRAZIE ALLA TUA PERSONA è diventata lo ZIMBELLO d’europa) è l’unico paese dei 25 dell’UE a NON avere una misura di tutela generalizzata verso la disoccupazione, né una forma di reddito minimo garantito. HO UN RIGURGITO per questa classe politica, e proprio non so cosa dire di VOI italiani che l’avete votato….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: