Dal Far-west al grande fratello


 

tutor-copia-741759

Se l’Italia è un paese refrattario alle riforme, a Napoli il termine cambiamento è del tutto sconosciuto. Gli automobilisti campani sono indubbiamente i più indisciplinati d’Italia – sia detto pure con un certo assenso delle forze dell’ordine – e ci tengono a mantenere questa condizione. La recentissima installazione del “tutor” lungo tutto il tratto della tangenziale sta scatenando un vero putiferio. Passare dal far-west alla sorveglianza perenne non piace ai napoletani.

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: