Villari è la perfetta dimensione del Pd


RICCARDO VILLARI

Se l’Italia fosse un paese serio non si parlerebbe nemmeno della commissione di vigilanza parlamentare della Rai. Anzi, forse nemmeno esisterebbe una commissione che deve controllare l’operato di un CdA nominato dalla stessa politica. La commissione di vigilanza è un organismo di estrema inutilità, tuttavia chi viene eletto presidente gode di grande visibilità: è per i titoli sui giornali che si accapigliano per sedersi su quella poltrona. Riccardo Villari è un Senatore del Pd, eletto a capo della Commissione di cui sopra grazie ai voti del centrodestra. Tutti i vertici del Pd subito dopo ne avevano ordinato le dimissioni immediate perché Villari non è la persona designata per quel posto. Ci sarebbe dovuto andare Leoluca Orlando, uscito sconfitto dopo che il centrodestra aveva posto il veto alla sua elezione. Piuttosto inspiegabilmente, visto che sulla stessa poltrona loro avevano portato gente come Landolfi e Storace. Eppure Villari non si dimette, anzi oggi fa sapere che la soluzione all’impasse è la sua conferma a capo della commissione. Dice: “«La linea è una. Ho preso questa decisione, spero di riuscire a spiegarla al mio partito. Penso di non essere il problema, ma la soluzione. Se si trova un’altra soluzione condivisa, allora io non ho nessun problema». Ovviamente la linea condivisa è quella che prevede lui come presidente. L’unico tra i maggiorenti che non si è espresso è Rutelli, che è guarda caso è anche il leader della corrente degli ex margheritini cui appartiene il napoletano Villari. Rutelli così incasserebbe la seconda commissione destinata all’opposizione, dopo la sua elezione alla commissione sui servizi (copaco) a pochi giorni dalla solenne trombatura nelle amministrative di Roma. Se vogliamo, Villari è lo specchio della politica italiana fatta di tanti De Gregorio, ed è anche lo specchio dell’inconsistenza del Pd. Un partito non partito, diviso da mille correnti che da un momento all’altro potrebbero staccarsi. Villari contesta apertamente la parola del segretario nazionale per mero interesse personale, altrove gli sarebbe costato l’immediata espulsione. Qui invochiamo addirittura il presidente della repubblica come arbitro tra l’opportunismo e la morale.

6 Risposte a “Villari è la perfetta dimensione del Pd”

  1. Giovanni Domenella Rispondi 17 novembre 2008 a 17:21

    il presidente della repubblica dovrebbe arbitrare non tra l’opportunismo e la morale ma tra legalità e mafia di partito. Perchè lei tanto si accalora su una situazione che giudica di assoluta inutilità?

  2. mi accaloro esattamente per tre motivi:
    1) perchè – ripeto – la commissione vigilanza rai è una cosa inutile e non dovrebbe monopolizzare l’agenda politica italiana;
    2) perchè il pd anche in questa occasione non finisce mai di deludere;
    3) perchè ci sarebbero cose ben più importanti: http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/cronaca/incidenti-lavoro-1/fabbrica-bologna/fabbrica-bologna.html

  3. Giovanni Domenella Rispondi 17 novembre 2008 a 17:50

    E allora lasciamo vivere Villari. Vuole che con Di Pietro e Donati vada in TV una terza maschera di halloween, quella di Otlando?

  4. Alla fine i napoletani fottono tutti!

    Hai visto, Anto’, che ti danno anche del lei? 🙂

  5. Trovo indegno il senatore Villari e mi vergogno di aver votato un partito che lo ha portato al senato. Ho votato PCI, PDS e anche PD dalla nascita, ma non contate su di me alle prossime elezioni.

  6. Perchè Villari è indegno? Sbaglio o una parte dei suoi gli ha dato una mano nella sua elezione? Per me è molto più indegno Veltroni. Per il momento ha fatto la sua bella figura…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: