L’infiltrato


Ok uno vede le immagini e pensa sì sto tipo è un infiltrato. Però un dubbio sorge: un infiltrato non si mette in prima fila e non fa saltare la propria copertura in modo così palese. Comunque giudicate voi.

3 Risposte a “L’infiltrato”

  1. Guarda che non ci sono solo infiltrati stile capitano Ultimo.
    Ci sono anche quelli occasionali, che “aiutano” in certe situazioni e poi tornano a fare tutt’altro.

  2. “un infiltrato non si mette in prima fila e non fa saltare la propria copertura in modo così palese.”

    no, ma solo nei film, magari quelli americani, anto’… 🙂

  3. comunque, il ragazzo in questione, intervistato da repubblica tv, dice di essere uno studente e di non essere uno sbirro infiltrato. ad ogni modo, continuano a esserci ancora troppe coincidenze con le orrende dichiarazioni di cossiga e questa smentita non può togliere il dubbio che ci sia stato qualche contatto preventivo tra la polizia e quella banda di picchiatori. così come rimane la domanda: che ci faceva il furgone in una zona pedonale inaccessibile, vicino a piazza navona? (http://crisis.blogosfere.it/2008/10/piazza-navona-camioncini-e-pinocchi.html)

    http://politicaesocieta.blogosfere.it/2008/10/cossiga-la-strategia-di-piazza-navona-blocco-studentesco-e-collettivi-ecco-chi-vuole-le-spranghe.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: