A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca


Andreotti dixit.

4 Risposte to “A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca”

  1. io il beneficio del dubbio lo do, ma tendenzialmente ho imparato a pensar sempre male, grazie all’esperienza negativa della vita…e mi piace scorpire che avevo torto…e quindi trovare del buono, bello e positivo nel prossimo e nelle cose

  2. Mah, io non penso male.

  3. io so solo che non mi viene da piangere

  4. ehm concordo con laura, il mio primo pensiero non è stato molto caritatevole, un po’ come quando è reso un malore al berluska o l’infarto a bossi!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: