Ali One


Tranquilli.. Tranquilli, ove mai vi steste preoccupando, Alitalia non fallirà. I tavoli abbandonati, la ridda di dichiarazioni di guerra e gli scioperi di oggi sono solo scaramucce sindacali. Alla fine l’accordo si farà. Semplicemente perché nessuno vuole mandare tutto all’aria: non lo vogliono i politici (tutti), non lo vogliono i sindacati e men che meno i lavoratori. Magari alla famosa cordata di imprenditori non dispiacerebbe fondare una nuova compagnia “light” usando le risorse (e non i debiti) di Alitalia. Lo ha detto giustamente in un momento di sincerità persino Ignazio La Russa. Ma è pur vero che questa remotissima ipotesi non si verificherà mai. Sull’Alitalia, sui rifiuti di Napoli e sulla sicurezza Berlusconi non vuole e non può dichiarare fallimento.

3 Risposte a “Ali One”

  1. Quando cominciano le trattative “notturne”, cioè qundo i sindacati annunciano che si tratterà tutta la notte, vuol dire che l’accordo è già stato trovato e devono far vedere ai lavoratori che stanno facendo a cortellate per spuntare condizioni migliori. Il solito teatrino.

  2. sembra uno sceneggiato…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: