The american dream


Stanotte mentre guardavo la diretta da Denver della convention che incoronerà Obama sfidante ufficiale di McCain per le prossime presidenziali di novembre, pensavo che dagli Stati Uniti non ci dividono solo le migliaia di miglia marine. Per quanto difettosa la politica americana è davvero emozionante, un contatto quasi reale con i candidati. In Italia siamo abituati ai parrucconi e ai comizi che nemmeno sono più come quelli di una volta. Quando mai avremmo visto la moglie di un candidato salire sul palco e aprire un congresso. Quando mai avremmo visto un ottuagenario destinato alla morte per tumore al cervello, salire sul palco e sciorinare un discorso con un ritmo impressionante. Quando mai avremmo visto una estenuante e lunghissima campagna elettorale solo per definire gli sfidanti, le cosiddette primarie. Che da loro sono serie mentre da noi sanno solo di presa per il culo. Quando mai avremmo visto gente parteggiare, emozionarsi e piangere di gioia. Quando mai in Italia avremo come negli Stati Uniti davvero la sensazione di essere soggetti attivi, di determinare il futuro del nostro paese. A queste latitudini nemmeno scegliere il candidato ci è concesso.

3 Risposte a “The american dream”

  1. be’ non è che la siano tutte rose e fiori… anche Obama, quello del “Th change”, ha dovuto scegliere come vice Biden, senatore da 35 anni… d’accordo non è andreotti epperò…

  2. ecco ci manca giusto la politica alla Maria De Filippi , tante lacrime , emozioni, paraplegici guariti dagli sfidanti di palazzo chigi, mogli che raccontano ricette di cucina che si sono fatte consigliare dalla filippina,
    Non vedo l’ora.

  3. Io ti appoggio pienamente. La politica americana almeno é VERA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: