Sputtanamento postumo


lo steward italiano morto

lo steward italiano morto

E’ normale sputtanare la vita privata di una persona solo perchè è morto in un incidente aereo?

6 Risposte a “Sputtanamento postumo”

  1. Infatti mi chiedo perché non si sono fatti i fatti loro…
    Anche perché cosa intressano queste cose? L’unica cosa che dovrebbe interessare é che sono morte tante persone, troppe e sono certa che in questo momento qualcuno alla Spainair ha la coscienza lercia!

  2. …”sputtanare”? Perché “sputtanare”?
    Il termine “sputtanare” implica che l’esser morto con il compagno e il figlio, o meglio: l’avere un compagno e un figlio quasi-adottivo, siano qualcosa di sbagliato, di cui vergognarsi.
    È così?

  3. beh no gatto, io ho ripreso un modo sarcastico il tono scandalistico dell’articolo del corriere. per me non c’è nulla da vergognarsi ma si tratta di fatti strettamente personali che non devono essere messi in piazza per sentito dire.

  4. faccio l’assistente di volo da dodici anni in italia e non credo che si tratti di sp……… o meno si sa che quando succedono queste cose e non si trovano molti argomenti tutto puo fare notizia…. trovo sempre cmq strano che non si parli mai della vita di tutte le vittime ma solo di quelle che possono in qualche modo fare notizia…. nessuno sapra ‘ mai come stanno le cose e cmq inserire a titoli cubitali il tutto non serve a nessuno.
    la vita e’ la cosa piu importante che si ha …………
    e cmq oggi non e uno scandalo avere un compagno e magari anche un bimbo…. e’ meraviglioso dare e ricevere amore indipendentemente dal sesso.
    il vero scandalo e’ che c’e gente che scrive sui giornali senza avere la minima educazione aeronautica e terrorizzare i passeggeri con stupide teorie e macabri dettagli sullo stato delle vittime e sul loro tragico destino

  5. comunque, in genere si parla di più e più diffusamente delle vittime italiane (in cui anche i lettori si immedesimano e con cui solidarizzano); ed è normale, se muore un’intera famiglia, dire “distrutta una famiglia”, non “muore un uomo di 41 anni, il bambino che amava come un figlio e un amico, padre del bambino”. ti pare?

    quale sarebbe lo sputtanamento, dire che erano compagni?

  6. ma non esiste proprio buona giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: