Massimo Cacciari: Veltroni insufficiente. Il partito rischia di andare a puttane alle Europee


Massimo Cacciari

Massimo Cacciari

E per chiudere la mia (personale) giornata critica verso il Pd, ecco la ficcante intervista di Massimo Cacciari. Il sindaco di Venezia, nonchè esponende di spicco del Pd, come al solito non ha peli sulla lingua e esprime senza mezzi termini critiche verso la leadership di Veltroni e sulle sue iniziative. Le sue parole sono incisive come una lama affilata e sferzano il partito in lungo e in largo.
Sulle proposte avanzate da Veltroni, Cacciare dice: “Insufficienti. Voto sei meno. Dovrebbe concentrarsi semplicemente sull’organizzazione del partito in una chiave federale, valorizzando tutte le autonomie e le forze politiche locali. Su questo si dovrebbe lavorare. E per il momento, circa il governo, una normale opposizione parlamentare senza sperare di creare movimenti di massa tali da mettere in crisi Berlusconi. Collaborare con lui e concertare con il premier, laddove possibile, sui grandi argomenti come le riforme e poi concentrarsi sull’organizzazione del Partito Democratico prima che vada a puttane alle Europee del prossimo anno. Questo dovrebbe fare Veltroni”.
Sull’ipotesi, tutt’altro che remota, che il Pd alle europee scenda sotto al 30%, Cacciari sostiene che “si aprirebbe sicuramente un casino per quanto riguarda Veltroni. E’ evidente che sotto il 30% ci sarebbe un grosso problema anche per la segreteria. Chiaramente è così”.
Per me son parole sante!

3 Risposte a “Massimo Cacciari: Veltroni insufficiente. Il partito rischia di andare a puttane alle Europee”

  1. Eh, eh 🙂 A Venezia xe dise: “Semo drio andar a putane!”

  2. massimo cacciari, sei una persona molto intelligente, una volta finito il mandato, ce diventi te segretario del pd, per scalzare una volta per tutte quel pupazzo di veltroni

Trackback/Pingback

  1. » Collaborazione istituzionale /3 - 6 agosto 2008

    […] stesso e non di dare una spallata al governo che significherebbe frantumarsi la spalla”. via Vergara, che oggi ce l’ha con il […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: