Le emergenze di Napolitano


 

Il calendario del Presidente Napolitano è fatto di 365 emergenze. Un giorno è il turno dell’emergenza morti sul lavoro, un altro quello dell’emergenza precarietà, poi l’emergenza rifiuti. E così via per tutti i giorni dell’anno. Passano i giorni e il nostro capo dello Stato si accora per un nuovo problema che attanaglia l’Italia. Fino ad arrivare alla vera emergenza che gli sta a cuore: le intercettazioni. Sono “un problema reale, prima si trova una soluzione e meglio è”, ha detto. Effettivamente le intercettazioni che hanno svelato l’orrore nella clinica milanese sono un problema da risolvere il prima possibile.  

 

Una Risposta to “Le emergenze di Napolitano”

  1. ormai con sti politici ci son poche cose da fare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: