Le emergenze di Napolitano


 

Il calendario del Presidente Napolitano è fatto di 365 emergenze. Un giorno è il turno dell’emergenza morti sul lavoro, un altro quello dell’emergenza precarietà, poi l’emergenza rifiuti. E così via per tutti i giorni dell’anno. Passano i giorni e il nostro capo dello Stato si accora per un nuovo problema che attanaglia l’Italia. Fino ad arrivare alla vera emergenza che gli sta a cuore: le intercettazioni. Sono “un problema reale, prima si trova una soluzione e meglio è”, ha detto. Effettivamente le intercettazioni che hanno svelato l’orrore nella clinica milanese sono un problema da risolvere il prima possibile.  

 

Una Risposta a “Le emergenze di Napolitano”

  1. ormai con sti politici ci son poche cose da fare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: