Alitalia, ecco la cordata


 

Finalmente si è palesata la cordata. Ma quella contro il prestito di stato.

 

4 Risposte a “Alitalia, ecco la cordata”

  1. Chissà chi staccherà la spina (giusto per rimanere in tema) a questo carrozzone…

  2. Lo ripeto, nella faccenda l’unico ad avere ragione era Tommaso Padoa Schioppa, il miglior ministro degli ultimi 20 anni insieme a Ciampi.

    Avessero ascoltato lui, ora probabilmente si starebbe parlando di piani di risanamento e di sviluppo di Alitalia. Io mi fido più di Air France che di una armata brancaleone italiana fatta di banche che hanno l’unico interesse di spolpare lo spolpabile (non operando nel settore, che ha margini ristrettissimi, contro investimenti molto elevati).

    Fossi leghista, non appena sentissi che Alitalia fallisce, andrei da Calderoli, Maroni, Bossi, Borghezio e Castelli ad aprirgli il culo. Si potevano salvare molti posti di lavoro sacrificandone alcuni, ora molto probabilmente andranno tutti a casa.

  3. mentre Alitalia si appresta ad indebitare sempre più gli italiani e far imbufalire UE, compagnie di bandiera, IATA e tutto l’universo mondo, leggevo su Economy della scorsa settimana che, un manipolo di dipendenti scelti tra i tanti, parteciperanno a un reality tipo “american idol” o il più casereccio “amici” a suon di catzoni ballo etc… sfidando delegazioni di altre imprese
    un “grand coup de television”: il reality interaziendale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: