Ballammo


 

Non ho avuto modo di guardare Ballarò ieri sera ma ho letto giudizi molto critici su camomilla Floris ma soprattutto su Veltroni. Si racconta che ad un certo punto il sondaggista Pagnoncelli ha sciorinato le sue proverbiali cifre, e in un sondaggio si evinceva che due elettori su tre non gradiscono la politica “dialogante” del Pd e anzi vedono di buon occhio la vecchia e cara trincea in questo caso allestita da Di Pietro. Mai sondaggio è stato così rispondente alla realtà.

 

6 Risposte a “Ballammo”

  1. E in effetti oggi io voterei Tonino

  2. Io lo ho già votato e sono felice di aver fatto la scelta giusta prima di sapere come sarebbe andata a finire. Spero che l’IDV diventi un partito più grande e più forte perchè, crollate le ideologie, l’unica battaglia seria è quella per la legalità. Legalità intesa anche come persone giuste al posto giusto, che facciano le cose che servono invece di rubare i soldi.Lo so che è triste pensare che la politica sia ridotta solo a questo, ma purtroppo l’illegalità diffusa è la causa principale dei mali che ci affliggono e del sentimento di incertezza che si respira da tempo. Siamo abituati a vedere arrestare un assessore o un funzionario pubblico, e rimaniamo scioccati quando qualche amministratore raggiunge dei risultati utili alla popolazione senza ricevere neppure un avviso di garanzia.Siamo abituati alla cecità della classe politica e ci stupisce l’intelligenza le rare volte che si manifesta. Ma il Loft, impermeabile alle idee, come quei palazzi “incartati” perchè in perenne ristrutturazione, non sembra accorgersi che la gente è distante anni luce da Veltroni e dal suo sogno così falso e provinciale.

  3. il problema
    quello di sempre
    è che tutti questi discorsi finiscono solo per ridistribuire i voti all’interno del centrosinistra

    già visto
    già fatto
    ripetiamo sempre le stesse dinamiche
    mi sembra un film porno

  4. io poi
    non riesco proprio a firdarmi dell’italia dei valori
    non per tonino
    ma per chi vedo che lo rappresenta qui a casa mia

  5. sicuramente il pd adesso è in difficoltà
    mancano idee e leadership forti

    ma se poi pensiamo di nuovo di ricostruire lanostra idea di paese sempre e solo sulla polemica
    non facciamo che ricostruire un centrosinistra che poi non sa governare
    perchè sa cosa non vuole
    ma non sa cosa vuole

    già visto
    già fatto

  6. Ho votato antonio di pietro per le sue idee, per non aver promesso troppo, perchè mi piace e perchè l’avrei votato 2 anni fa. Ora non me ne sono affatto pentito, peccato però che, indirettamente, ho dato i voti al PD.

    (non per essere casinari ecc ma il pd deve fare la sua politica e non essere per forza il lacchè. Va bene dialogare ma non essere per forza = alla maggioranza)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: