Il peggior Sgarbi è sempre meglio di Petruccioli


Le polemiche che sono succedute alla trasmissione di Santoro danno – casomai ce ne fosse ulteriore bisogno – il senso della pochezza e dell’incultura del Presidente della Rai, Claudio Petruccioli. L’uomo (teoricamente) di sinistra messo dai partiti a capo del carrozzone Rai, e che presiede un consiglio di amministrazione a maggioranza di centrodestra. Ebbene quest’uomo, mai domo allo squallore, ha avuto da ridire sull’ultima puntata di Anno Zero. Certo, la puntata si presta alle critiche, grazie alle svalvolate scurrili di Sgarbi, ma tutto si può dire tranne che Santoro sia colpevole di“una vergogna che non si ripeterà”, come ha scritto Petruccioli. Nella puntata di ieri sono stati riproposti ampi stralci dell’ultimo V day di Grillo, non una novità visto che lo stesso Santoro aveva già ripreso il primo vaffanculo day. Dunque non si può imputare a Santoro di aver trasmesso in diretta nazionale le invettive grilliane. Casomai il presidente della Rai doveva ammonire Santoro per non aver espulso dalla trasmissione Vittorio Sgarbi, che ha interpretato indisturbato il suo personaggio condito dalle proverbiali invettive e turpiloquio. Vittorio Sgarbi è un fine pensatore con un’oratoria eccellente, ma quando prende il sopravvento la sua seconda personalità, quella egocentrica, villana, maleducata e esibizionista, avresti voglia di menarlo per chiudergli la bocca. Una persona si direbbe affetta da dpm, disturbi di personalità multipla. Se Petruccioli proprio non poteva fare a meno di scrivere una nota dopo la trasmissione di ieri sera, doveva ordinare a Santoro di invitare solo persone psichicamente stabili.

13 Risposte a “Il peggior Sgarbi è sempre meglio di Petruccioli”

  1. Mi sarebbe piaciuto che una donna prendesse parola, e con molta calma, gli dicesse chiaramente in faccia “Signor Sgarbi, lei è un cafone!”

    Sarebbe stata la più grande soddisfazione della mia vita

  2. poi mi dicono che faccio male a non guardare la tv…

  3. Petruccioli è scandaloso…

  4. Concordo.
    In TUTTO.

  5. sgarbi è solo un commediante

  6. Sgarbi è un fine pensatore? Occorre, allora coniare una lode ad hoc per i veri pensatori. Se Sgarbi è un fine pensatore, infatti, mi viene difficile trovare un termine per Einaudi, Spinoza, Leibniz, Eco…

    Sgarbi non ha una “seconda personalità”: è fatto così! Ma non fa nulla. In Italia è tutto così normale! Urla e dà della testa di cazzo, ignorante, e chi ha visto ha sentito il resto… e – guarda caso – il presidente della Rai dice che le infamie dagli schermi Rai sono venute da Grillo! Nulla di strano in un Paese dove il presidente del Consiglio gioca al bullo armato mimando una mitragliata a una giornalista. Eh sì, l’amico Putin sì che ha capito come si tolgono di mezzo le informazioni scomode.

    Citando il premier: “Sgarbi mi fa orrore”.

    assu

  7. cmq a me non sembra una prova di grand egiornalismo
    non sottoporre mai grillo alla prova del contraddittorio

    mi sembra lo stesso atteggiamento di berlusconi

  8. Laura TS, temo che tu non abbia chiara la distinzione fra processo e giornalismo. In un processo si deve(non sottopore ma) garantire il contraddittorio (infatti il processo può avvenire in contumacia). Il compito di un giornalista è diverso: raccoglie le notizie e le gira ai lettori. Il giornalista di un servizio pubblico, poi, ha il dovere di far sapere ai cittadini-lettori/spettatori, quello che accade nel Paese, soprattutto se riguarda la classe dirigente (fatta da quelle personcine che ci governano). Il cittadino informato può scegliere di stare da una parte o dall’altra. Ma i politici non possono pretendere di lavare i panni sporchi sempre nel proprio orticello. O no?

  9. senza parole…davvero

  10. @assunta

    non sono una giornalista
    potrebbe anche sfuggirmi qualcosa
    cmq a me
    come cittadina
    mi piacerebbe vedere un contradditorio con grillo come protagonista
    magari mi sbaglio

    e questo poco centra con il fatto che i poltici non devono lavarsi i panni sporchi in casa
    affermazione che sottoscrivo totalmente

  11. Si può intasare la posta di Petruccioli???

    gli scriviamo tutti la stessa cosa tipo:
    “Petruccioli giù le mani da Santoro e dalla libera informazione”

    Petruccioli richiami Sgarbi ad un comportamento decoroso soprattutto in televisione!!!è stato vergonoso con la bava in bocca per la rabbia dando dello “stronzo” o del “testa di cazzo” a destra e a manca è una vergogna!!!certa gente dovrebbe essere censurata dalla televisione,ma non per essere dittatore ma per decenza…si la DECENZA

  12. Infatti, concordo con stefano ventura. Se il problema son le parolacce di Grillo e le sue espressioni forti, anche Sgarbi che dava del “pezzo di merda” era da vergogna!

  13. La precisa sensazione che dava Sgarbi (il solito abbaiare a freddo) era prenotarsi qualche posticino (anche di seconda-terza fila) nel nuovo governo di Silvio. Preciso lo scodinzolìo. Come quello di Petruccioli (ex pci eh?)… stanno di nuovo cercando di censurare Santoro e Travaglio. Penso che certo servilismo faccia schifo persino a Berlusca. A proposito: perchè i vertici della Rai non s’indignano per l’aggressione di Sgarbi a Biagi?’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: