Auguri un corno


Una nonna 74enne dovrebbe stare a casa ad accudire i nipoti, a fargli dei biscotti e a godersi la cosiddetta “terza età”, oltre che la lauta pensione da parlamentare. Ma, soprattutto, con quale faccia un sindaco così disastroso ha il coraggio di presentarsi urbi et orbi ai cittadini per fargli gli auguri? Auguri di cosa, poi? Napoli è sommersa dai rifiuti e non uno dei problemi risalenti a dieci anni fa – tanto ha governato la Iervolino – è stato risolto. Anzi, con la Iervolino, Napoli è peggiorata.

No comments yet... Be the first to leave a reply!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.745 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: