ReD, Riformisti e Democratici


C’è ancora chi pensa che D’Alema non conti nulla ormai, che Veltroni lo abbia soppiantato assieme a tutto l’ancien regime. Tutt’altro. Guardate cosa sta accadendo intorno a ReD:

Non sarà solo un’associazione di parlamentari e intellettuali. Ma un’organizzazione capillare, radicata sul territorio, con coordinamenti a livello regionale e provinciale. Il “tesseramento”, 100 euro a testa, è partito già martedì pomeriggio al cinema Farnese, dove «Red», Riformisti e democratici, l’associazione che sarà la costola politica della Fondazione di Massimo D’Alema Italianieuropei, è stata tenuta a battesimo. 110 i parlamentari Pd già arruolati, 4 gli eurodeputati guidati dal capogruppo italiano nel Pse Gianni Pittella, prodian-lettiano il presidente Paolo De Castro, mariniano uno degli uomini forti del progetto, l’ex responsabile organizzativo della Margherita Nicodemo Oliverio.
(continua a leggere)

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.745 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: